POLITICA

consiglio regionale

Piano casa, 1500 emendamenti dell'opposizione sulla proroga VIDEO

Al centro dello scontro l'articolo 2 del progetto di legge relativo all'interpretazione autentica di norme di pianificazione paesaggistica.

L'ultima proroga del Piano casa è già terreno di scontro in Consiglio regionale.

Oggi, alla scadenza dei termini, l'opposizione ha presentato 1500 emendamenti in commissione Governo del Territorio.

Progressisti, Pd, LeU e Movimento Cinquestelle non hanno nulla in contrario con la proroga dei termini (al 31 dicembre 2020).

Le proposte di modifica riguardano l'articolo due del progetto di legge che porta la prima firma di Franco Mula (Psd'Az), quello cioè sull'interpretazione autentica di norme di pianificazione paesaggistica.

"Si vuole creare una breccia per indebolire lo strumento del piano paesaggistico regionale", contesta infatti la consigliera dei Progressisti e componente della Commissione Urbanistica Maria Laura Orrù.

La riunione del parlamentino convocata per oggi alle 10.30 è durata pochissimo per una serie di impegni dei capigruppo di maggioranza ed è slittata a domani alla stessa ora.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}