POLITICA

suppletive

Napoli, il giornalista Sandro Ruotolo eletto senatore

L'ex inviato Rai entra a Palazzo Madama al posto di Franco Ortolani, parlamentare 5 Stelle morto di recente. Per lui 16mila preferenze
sandro ruotolo (ansa)
Sandro Ruotolo (Ansa)

Il giornalista Sandro Ruotolo diventa senatore della Repubblica.

Con oltre 16mila preferenze (pari al 48,4% dei voti) l'ex inviato Rai, sostenuto dal centrosinistra, si è aggiudicato le elezioni suppletive nel collegio uninominale 7 della Campania.

Battuto il candidato del centrodestra Salvatore Guangi, fermo al 24%, e quello dei Cinquestelle, Luigi Napolitano, attestatosi al 22,5%.

Il candidato di Potere al Popolo, Giuseppe Aragno, ha riportato il 2,6% delle preferenze, mentre Riccardo Guarino (Rinascimento Partenopeo) ha raccolto il 2,4% dei consensi.

Ha votato il 9,52% degli aventi diritto distribuiti su 444 sezioni.

Le elezioni suppletive si sono rese necessarie a causa della scomparsa lo scorso novembre del senatore dei Cinquestelle Franco Ortolani, eletto nel 2018.

Dopo l'annuncio della vittoria Ruotolo ha commentato, tra i sostenitori in festa al canto di "Bella ciao": "È stato un voto contro il sovranismo ed il populismo di una destra estrema a trazione leghista. E questo è il nostro canto: 'O partigiano portami via...'".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...