SERVIZI ALLE IMPRESE - BANDI

Olmedo, il nuovo bando per la concessione della miniera

C'è tempo fino al prossimo 5 novembre per le imprese che intendono aderire al bando per ottenere il conferimento della concessione di coltivazione del giacimento di bauxite nella miniera di Olmedo.

La concessione del sito verrà assegnata dalla Regione Sardegna al soggetto economico ritenuto più idoneo.

La miniera è dotata di impianti per la frantumazione, per il trasporto, per la distribuzione dell’energia e dell’aria compressa in sotterraneo e di macchine minerarie di perforazione, carico e bullonamento.

Sono inoltre presenti i piazzali per il deposito del materiale prodotto e due vagli classificatori, oltre alle strutture utili allo svolgimento dell’attività (cabine elettriche, spogliatoi servizi, uffici, officina e laboratorio di analisi per il controllo del materiale estratto).

Le macchine impiegabili in sotterraneo, datate ma ancora utilizzabili, dovranno essere adeguate alla normativa di settore in vigore.

Possono presentare domanda le imprese italiane iscritte alla Camera di Commercio nei registri relativi alle attività minerarie, ma anche le aziende Ue con certificazione equipollente.

Tutte devono essere in possesso dei requisiti economici e normativi pensati per chi opera nel comparto

La bauxite di Olmedo, per le sue caratteristiche, può essere utilizzata in vari ambiti, come, ad esempio, per la produzione di cementi, abrasivi, refrattari e altri materiali usati nella frattura idraulica della roccia.

Attualmente, le risorse del giacimento sfiorano i sette milioni e mezzo di tonnellate, con riserve probabili di quattro milioni e mezzo di tonnellate, di cui due milioni e 800 mila tonnellate estraibili.

I dettagli nell'avviso pubblicato sul sito della Regione Sardegna.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...