CRONACA - MONDO

cina

Avvelena 25 bambini all'asilo, maestra condannata a morte

Un caso che aveva sconvolto il Paese
(foto pixabay)
(foto Pixabay)

Ha avvelenato 25 bambini dell'asilo, uccidendone uno. Per questo una maestra di una scuola materna cinese è stata condannata a morte.

Wang Yun, riferisce la Bbc, era stata arrestata l'anno scorso dopo che i bimbi che frequentavano la struttura nella città di Jiaozuo erano stati portati d'urgenza in ospedale dopo aver mangiato il loro porridge.

Per la Corte che ha emesso la sentenza, la donna aveva messo il nitrato di sodio nel cibo dei bambini seguiti da una sua collega per vendetta dopo un litigio.

La sostanza, che spesso viene utilizzata come additivo alimentare per la stagionatura della carne, può essere tossica in quantità elevate.

Ma non era la prima volta che Wang commetteva gesti simili: in precedenza infatti aveva acquistato il nitrato online e avvelenato suo marito. L'uomo se l'era cavata con lievi conseguenze.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}