CRONACA - MONDO

L'epidemia

Coronavirus, oltre 30 milioni i casi nel mondo

Situazione difficile in Brasile con oltre 36mila casi nelle ultime 24 ore. In Israele scatta il nuovo lockdown
(foto ansa epa)
(foto Ansa/Epa)

Sono oltre 30 milioni i casi di coronavirus nel mondo. A riportarlo è l'agenzia France Presse secondo un calcolo basato su dati ufficiali.

I dati segnalati di casi di Covid-19 sono, nello specifico, 30.000.062 mentre le vittime si aggiornano a 943.086. Più della metà dei contagi è stata registrata fra Stati Uniti, India e Brasile, i tre paesi più colpiti rispettivamente con 6.650.570 casi (197.364 vittime), 5.118.253 casi (83.198 vittime) e 4.419.083 casi (134.106 morti).

Si aggrava la situazione in Brasile, che nelle ultime 24 ore ha registrato ulteriori 829 decessi e 36.303 nuovi contagi: lo hanno comunicato il Consiglio nazionale dei segretari della sanità (Conass) e il ministero della Sanità brasiliani. Il tasso di letalità è rimasto fermo al 3%, mentre quello di mortalità è leggermente salito, passando a 64,2 persone ogni centomila abitanti.

Situazione difficile anche in Israele, dove con 5.238 nuovi contagi nelle ultime 24 ore da oggi alle 14 (ora locale) scatta il nuovo lockdown nazionale che resterà in vigore almeno tre settimane.

Le infezioni di ieri hanno anche portato a 577 i malati gravi e, di questi, 153 in rianimazione: un picco rispetto a ieri. Le vittime, da inizio pandemia, sono salite a 1.169. Il premier Benyamin Netanyahu ha ammonito che se le restrizioni imposte non verranno rispettate e le infezioni non diminuiranno "non ci sarà altra strada" che allungare il lockdown.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}