CRONACA - MONDO

stati uniti

Caso Floyd, nelle proteste ucciso un poliziotto in pensione

Ancora scontri e saccheggiamenti, la vittima aveva 77 anni
(ansa)
(Ansa)

Ancora una vittima nelle proteste che infiammano da giorni gli Stati Uniti, dopo la morte GeorgeFloyd, il 46enne afroamericano ucciso dalla polizia a Minneapolis.

Un capitano in pensione della polizia di St. Louis, in Missouri, è stato ucciso da persone che hanno fatto irruzione in un banco dei pegni per saccheggiarlo.

La vittima, David Dorn, 77 anni, è stata trovata senza vita sul marciapiede di fronte a Lee's Pawn & Jewelry.

Il tweet di Donald Trump

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ricordato l'agente con un tweet: "Ucciso da spregevoli saccheggiatori la scorsa notte. Onoriamo i nostri agenti di polizia, forse più di prima. Grazie!".

Intanto manifestazioni e scontri con la polizia si registrano nelle principali città degli Usa.

Almeno 200 persone sono state arrestate nella serata di ieri a New York, dove migliaia di persone hanno manifestato nonostante il coprifuoco. I dimostranti hanno marciato attraverso Manhattan ed in alcuni casi sono stati applauditi da proprietari di negozi e residenti.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}