CRONACA - MONDO

Usa

Trump ancora all'attacco: "I big dell'hi tech vogliono censurare le elezioni"

Il tycoon: "Ci hanno provato nel 2016 e hanno perso. Ora stanno diventando completamente pazzi"

"I big dell'hi tech stanno facendo tutto quello che è in loro potere per censurare le elezioni del 2020. Se accadrà, non avremo più la nostra libertà. Non permetterò mai che accada". Sono le parole del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a seguito della decisione di Twitter di inserire il fact checking sui suoi "cinguettii" per smentire le fake news.

"Ci hanno provato nel 2016 e hanno perso. Ora stanno diventando completamente pazzi. Restate sintonizzati", ha aggiunto Trump.

Il presidente ha già annunciato di essere pronto a firmare, nelle prossime ore, un decreto che contiene una stretta sui social media. La conferma arriva dal portavoce della Casa Bianca, Kayleigh McEnany, che non ha però rivelato alcun ulteriore dettaglio in merito.

L'annuncio arriva dopo che Trump ha accusato i social media, da Twitter a Facebook, di reprimere le voci dei conservatori, minacciando addirittura una loro chiusura.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}