CRONACA - MONDO

Usa

Il Colorado abolisce la pena di morte, arriva l'ok del Parlamento

Via libera alla legge, votata dalla maggioranza democratica
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Il Colorado è pronto ad abolire la pena di morte.

Nello Stato americano è arrivato infatti il via libera definitivo alla legge da parte del Parlamento, controllato da una maggioranza democratica, con il voto 38-27 alla Camera e la dura opposizione dei repubblicani.

Il provvedimento è ora sulla scrivania del governatore Jared Polis, che nelle prossime settimane lo firmerà.

La norma diventerà operativa dal primo luglio di quest'anno, ma potrebbe non cambiare il destino dei tre uomini, condannati alla pena capitale, che si trovano attualmente nel braccio della morte.

I tre potrebbero comunque subire l'esecuzione per iniezione letale.

Tra loro anche Nathan Dunlap, che uccise quattro persone in un ristorante nel 1993.

"Tutte le richieste di grazia sono decisioni importanti che il governatore giudicherà in base ai meriti individuali", ha fatto sapere il portavoce di Polis.

L'abolizione della pena di morte rappresenta per il Colorado una svolta storica: una fazione dei Parlamentari dello Stato americano ha tentato più volte di votare questa legge da 41 anni, ovvero dalla sua restaurazione nel 1979.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...