CRONACA - MONDO

usa

Il New York Times: "La Russia lavora per la rielezione di Trump"

Un allarme che, secondo il giornale americano, ha fatto infuriare il presidente degli Stati Uniti
trump protagonista di un carro di carnevale (ansa vogel)
Trump protagonista di un carro di Carnevale (Ansa - Vogel)

La Russia sta interferendo nella campagna per le elezioni americane con l'obiettivo di far rieleggere Donald Trump.

L'allarme è stato lanciato la scorsa settimana dai vertici dell'intelligence che hanno messo in guardia il Congresso e ha fatto infuriare il tycoon: la notizia, in vista delle elezioni alla Casa Bianca, potrebbe essere utilizzata contro di lui dai democratici.

Da qui sarebbe nata la decisione di silurare Joseph Maguire e di nominare Richard Grenell nuovo capo degli 007.

Secondo quanto rivela il Washington Post, sarebbe stato proprio un alleato di Trump al Congresso a raccontare la scorsa settimana al presidente del briefing riservato alla commissione Intelligence della Camera.

A detta della Cbs, durante l'incontro si sarebbe puntualizzato che lo sforzo della Russia sarebbe "teso a favorire un candidato rispetto agli altri" esortando "tutti alla massima attenzione".

Il nuovo capo ad interim della National Intelligence Grenell in passato si è detto scettico sul fatto che la Russia abbia giocato un ruolo determinante nelle elezioni del 2016, affermando che "le tattiche russe di cyber warfare e le campagne di disinformazione sono in corso da decenni".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...