CRONACA - MONDO

haiti

Scoppia l'incendio in un orfanotrofio, è strage: muoiono 15 bambini

Struttura che non era in regola ormai da sette anni, e soccorritori arrivati in ritardo e impreparati. Tra le vittime anche neonati
(foto da twitter)
(Foto da Twitter)

Dramma ad Haiti, dove 15 bambini sono morti a causa di un incendio scoppiato in un orfanotrofio nel comune di Kenscoff.

Il rogo è scoppiato nell'orfanotrofio della chiesa "Comprensione della Bibbia", che si trova nella zona di Fermathe, nella regione occidentale di Haiti.

La struttura ospitava oltre 60 bambini, e tra le vittime ci sono anche alcuni neonati, rimasti intrappolati tra le fiamme prima dell'arrivo dei soccorritori.

Un incendio di natura accidentale, fa sapere il giudice di pace del paese Raymonde Antoine Jean.

Ciò non ha evitato il sollevarsi di forti polemiche, per due motivi. La struttura già dal 2013 non aveva più l'autorizzazione per restare aperta. Inoltre, stando a quanto dichiarato da un responsabile della Protezione civile haitiana, i soccorsi sono arrivati sul posto in ritardo - solo un'ora dopo la denuncia - e impreparati, sarebbero infatti giunti "in moto e senza attrezzatura".

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...