CRONACA - MONDO

Mali

Attacco missilistico contro una base Onu: diversi feriti

Sei di loro sono gravi. Il personale del campo si è rifugiato in un bunker
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Attimi di terrore a Tessalit, in Mali, dove venti persone sono rimaste ferite durante un attacco missilistico contro una base delle Nazioni Unite nella regione settentrionale di Kidal.

L'agguato per ora non è stato rivendicato, ma è chiaro fosse contro militari statunitensi, francesi e maliani.

"Sei persone impegnate con le forze di pace della missione Minusma sono in gravi condizioni", ha sottolineato il portavoce dell'Onu Olivier Salgado. Il restante personale del campo si è rifugiato in un bunker.

Nell'ultimo periodo gli attacchi sono aumentati di cinque volte rispetto al 2016. L'escalation di violenza ha interessato soprattutto la zona al confine con il Burkina Faso e il Niger.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}