CRONACA - MONDO

Stati Uniti

Nuova tegola per Trump: Rudolph Giuliani indagato per finanziamenti illeciti

Nel mirino della magistratura le attività dell'ex sindaco di New York e avvocato del presidente in Ucraina
rudolph giuliani in ucraina con vitaly klitchko (foto twitter giuliani)
Rudolph Giuliani in Ucraina con Vitaly Klitchko (foto Twitter Giuliani)

Non c'è pace per Donald Trump e il suo entourage. Il suo avvocato, nonché ex sindaco di New York, Rudolph Giuliani è indagato per presunte irregolarità nei finanziamenti elettorali e per lobbismo illegale all'estero. A investigare sull'ex primo cittadino della Grande Mela è l'ufficio del procuratore federale di Manhattan.

Al centro delle indagini ci sarebbero le attività di Giuliani in Ucraina, dopo che due suoi soci, Lev Parnas e Igor Fruman, sono finiti nel mirino della giustizia per le centinaia di migliaia di dollari arrivate a funzionari americani e a un comitato politico che sosteneva il presidente Usa.

I due, attraverso l'azienda per cui lavoravano, la Global Energy Producers Llc, avrebbero violato la legge per oltre 325mila dollari.

Qualora i capi d'accusa dovessero essere confermati, rappresenterebbero una vera tegola anche per il numero uno della Casa Bianca, soprattutto se venisse provato che Giuliani ha agito dietro le direttive di The Donald.

A dare la notizia dell'inchiesta è Bloomberg, il tutto mentre entra nel vivo l'iter per impeachment del capo di Stato americano, innescato proprio dai contatti e pressioni avvenute in Ucraina.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}