CRONACA - MONDO

canada

Spunta una foto di Trudeau vestito da Aladino, le scuse: "Un errore" VIDEO

Imbarazzo per il premier canadese, in piena campagna elettorale, per una foto che risale al 2011

Bufera su Justin Trudeau a poche settimane dalle elezioni in Canada.

Il premier progressista, che sta già scontando il coinvolgimento in uno scandalo per favoreggiamento e conflitto di interessi, è stato messo in grave imbarazzo per una foto del 2001, pubblicata su Time.

Uno scatto che lo ritrae con in testa un turbante e il volto, il collo e le mani interamente dipinti di nero, durante una festa in costume dal tema "Arabian Nights", organizzata dalla scuola privata di Vancouver dove, allora 29enne, insegnava.

Lui corre ai ripari e si scusa: "Ho indossato il costume di Aladino e mi sono truccato - ha detto -. È stata una sciocchezza, non avrei dovuto farlo, sono veramente e profondamente dispiaciuto. È qualcosa che all'epoca non pensavo potesse essere razzista, ma adesso lo capisco".

"Sono inc***ato con me stesso - ha aggiunto, fuori dai denti, ai cronisti che lo accompagnavano in aereo in campagna elettorale - sono veramente pentito".

"Continuerò - la conclusione - a lavorare per combattere l'intollerenza e la discriminazione, anche se io ho fatto un errore in passato".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...