CRONACA - MONDO

siria

Raid aereo a Idlib: 39 morti, colpiti anche i soccorritori

Preso di mira un gruppo legato ad Al Qaeda: dopo il primo missile ne è stato lanciato un altro, che avrebbe colpito i soccorritori giunti sul posto
militari dell esercito di assad a idlib (ansa)
Militari dell'esercito di Assad a Idlib (Ansa)

Raid aereo nell'area di Idlib, in Siria.

C'è stato un primo attacco, seguito immediatamento dopo da un secondo, partito dallo stesso velivolo, che ha colpito anche i soccorritori.

I missili hanno preso di mira il gruppo Hurras al-Deen, legato ad Al Qaeda. Sono almeno 40 le vittime, tra cui ci sarebbero - secondo la Bbc - anche alcuni soccorritori intervenuti sul posto subito dopo il lancio del primo missile.

Non è chiaro chi abbia scagliato l'attacco, partito all'indomani dell'annuncio della Russia di un cessate il fuoco dell'esercito siriano questa mattina. Un cessate il fuoco che riguardava proprio l'area di Idlib e che evidentemente non è stato rispettato.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...