crisi-siriana

Munzir e Mustafa in Italia per una nuova vita: mutilati a causa della guerra in Siria
Munzir e Mustafa in Italia per una nuova vita: mutilati a causa della guerra in Siria
Mondo

Munzir e Mustafa in Italia per una nuova vita: mutilati a causa della guerra in Siria

La loro immagine, divenuta simbolo del dramma siriano, ha fatto il giro del mondo: i due andranno a vivere a Siena e saranno curati al Centro protesi Vigorso di Budrio

Infuria la battaglia a Idlib, un milione di persone in fuga
Infuria la battaglia a Idlib, un milione di persone in fuga
Mondo

Infuria la battaglia a Idlib, un milione di persone in fuga

Affari d'oro per i trafficanti di profughi: 3mila dollari per la fuga
Raid aereo a Idlib: 39 morti, colpiti anche i soccorritori
Raid aereo a Idlib: 39 morti, colpiti anche i soccorritori
Mondo

Raid aereo a Idlib: 39 morti, colpiti anche i soccorritori

Preso di mira un gruppo legato ad Al Qaeda: dopo il primo missile ne è stato lanciato un altro, che avrebbe colpito i soccorritori giunti sul posto
Cronaca Mondo

Siria, l'ambasciatrice Usa all'Onu: "Bisogna agire"

"A un certo punto devi fare qualcosa. A un certo punto devi dire che adesso è troppo": è quanto dichiarato dall'ambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Nikki Haley, parlando della Siria nelle ore in cui gli Stati Uniti, insieme a Francia e Gran Bretagna stanno decidendo se attaccare il regime di Bashar al Assad. Haley ha parlato poco prima del consiglio di Sicurezza che nel corso della mattinata affronterà il nodo Siria e la questione dell'uso di armi chimiche. (Unioneonline/L)
12
il conflitto
Decreto energia, la Regione Sardegna fa ricorso: “Tuteleremo i diritti dei sardi”
Decreto energia, la Regione Sardegna fa ricorso: “Tuteleremo i diritti dei sardi”

Decreto energia, la Regione Sardegna fa ricorso: “Tuteleremo i diritti dei sardi”

L’annuncio della Regione, ricorso contro il governo: “Contrari al metodo utilizzato per rispondere all’emergenza nazionale”
#cara unione
“Oggi di superficialità nella sanità si muore fisicamente e psicologicamente”
“Oggi di superficialità nella sanità si muore fisicamente e psicologicamente”

“Oggi di superficialità nella sanità si muore fisicamente e psicologicamente”

Il racconto di un dolore, nella speranza che “nessun altro possa mai dover vivere di nuovo una simile esperienza”