CRONACA - MONDO

Usa

Giallo a New York: scomparso Andrea Zamperoni, capo chef da Cipriani

Del 33enne originario di Casalpusterlengo non si hanno più notizie da sabato scorso
andrea zamperoni nell immagine diffusa dalla polizia americana (foto da google)
Andrea Zamperoni nell'immagine diffusa dalla polizia americana (foto da Google)

Ore di grande ansia per la famiglia e gli amici di Andrea Zamperoni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, noto ristorante nella stazione newyorchese di Grand Central, scomparso da sabato scorso.

Zamperoni, 33 anni, che vive nel Queens ma è originario di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi, è stato visto per l'ultima volta dai suoi compagni di appartamento sabato notte. L'allarme è scattato poi nella giornata di lunedì, quando Zamperoni non si è presentato al lavoro.

Diversi gli amici che si sono mobilitati per le ricerche. Alessia Geroli, che vive a Londra, su Facebook invita a condividere un messaggio che gira via whatsapp e sui social: "Cari amici, uno dei nostri chef Cipriani, Andrea Zamperoni, è scomparso dopo aver lasciato il lavoro sabato sera. Non si è presentato al lavoro lunedì, il che è molto inusuale, e la sua famiglia, che vive in Europa, non è riuscita a contattarlo. Noi siamo in contatto con il NYPD e abbiamo contattato tutti gli ospedali americani nella speranza di avere qualche notizia".

Stefano Lanzoni, che lavora al Cipriani di Londra, condivide sulla sua pagina social e invita gli altri a fare lo stesso, il volantino della polizia di New York, dove lo chef - che appare in una foto in divisa - è

identificato come 'persona scomparsa'".

"Non avrei mai pensato che una cosa del genere potesse capitare proprio alla nostra famiglia", continua a ripetere da Casalpusterlengo la madre del giovane scomparso. Disperata, accoglie il via vai di amiche che le fanno visita parlando attraverso il cancello perché preferisce stare al momento sola, in attesa di avere notizie.

Tutti nella cittadina lodigiana parlano di una famiglia molto unita, in cui i due fratelli gemelli, Andrea e Stefano, hanno deciso di intraprendere la stessa professione andando all'estero ma tornando spessissimo a far compagnia per qualche giorno al padre, alla madre e all' anziana nonna.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...