CRONACA - MONDO

Negli States

Il presidente Usa: "Porteremo via migliaia di migranti illegali"

Donald Trump si è espresso in maniera piuttosto decisa durante l'ultima conferenza alla Casa Bianca
migranti negli stati uniti (ansa)
Migranti negli Stati Uniti (Ansa)

"Migliaia di migranti saranno portati via dagli Stati Uniti".

Il presidente degli Usa Donald Trump va giù duro nel corso dell'ultima conferenza stampa alla Casa Bianca e annuncia che nel weekend verranno presi seri provvedimenti per contrastare l'immigrazione.

"Ho il dovere di farlo - ha proseguito il capo di Stato -, mi concentrerò soprattutto su quelli che sono arrivati nel nostro Paese in modo illegale. Gli agenti li troveranno e li rimanderanno a casa". Il blitz riguarderà almeno dieci metropoli e potrebbe prendere di mira 2mila persone.

Dichiarazioni che vanno di pari passo con le idee del tycoon, sempre molto deciso in questo senso. Negli scorsi mesi aveva affermato di voler rimpatriare migliaia di persone per permettere alla nazione di crescere dal punto di vista economico e finanziario. I liberari avevano parlato di "un grande bluff", ma Trump passa ai fatti ricordando che il più grande numero di rimpatri è avvenuto nel 2012, durante l'era Obama.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...