CRONACA - MONDO

risultati parziali

Elezioni in Finlandia, i socialdemocratici verso la vittoria

Dopo il partito dell'ex ministro Rinne ci sono i populisti e i conservatori
antti rinne con la moglie (ansa)
Antti Rinne con la moglie (Ansa)

Il partito socialdemocratico in testa, davanti ai populisti.

Questo il risultato delle elezioni politiche in Finlandia.

Secondo quanto riferisce l'emittente pubblica YLE, il partito guidato da Antti Rinne è attualmente in testa e dovrebbe ottenere 40 seggi nella legislatura da 200 posti, 6 in più rispetto alle elezioni del 2015.

"È molto emozionante, ma dobbiamo aspettare il risultato finale", afferma il leader socialdemocratico, Antti Rinne. Stando alle proiezioni, il partito conservatore, che fa parte della coalizione uscente di centrodestra, otterrebbe 38 seggi. Quanto ai populisti, dati come seconda forza, dopo gli exit poll iniziali che li vedevano addirittura quarti, puntano ad aggiudicarsi anch'essi 38 seggi, mentre il partito del centro del primo ministro Juha Sipila ne ha persi 19 su 30.

L'affluenza è stata del 72%.

Se i risultati venissero confermati e se i socialdemocratici dovessero ottenere la maggioranza, per la prima volta negli ultimi 20 anni il Paese sarebbe guidato da un premier di sinistra.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...