CRONACA - MONDO

usa

Choc al processo, pediatra confessa: "Ho violentato decine di bambini, anche un neonato"

Johnnie Barto si dichiara colpevole davanti ai giudici
johnnie barto (foto twitter)
Johnnie Barto (foto Twitter)

Lo Stato americano della Pennsylvania è sotto choc dopo la confessione da parte di un pediatra che ha ammesso di aver violentato decine di bambini.

Johnnie Barto, 71enne di Johnstown, era già finito sotto accusa davanti al Consiglio di Medicina dello Stato per aver molestato due bimbe. All'epoca, nel 2000, le accuse erano state ritenute infondate. Lo specialista era ritenuto quasi un luminare e godeva di ampia fama. La commissione aveva quindi chiuso il caso consentendogli in tal modo di continuare a esercitare la professione.

Nel dicembre scorso però, dopo essere stato arrestato, lo stesso Barto aveva dichiarato ai giudici di aver abusato di almeno 31 minori, tra i quali bambini di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, anche facenti parte della sua famiglia, e un neonato.

L'opinione pubblica americana punta il dito non solo contro di lui ma anche contro l'ordine dei medici che non ha voluto riconoscere la sua colpevolezza in passato.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...