CRONACA - MONDO

L'annuncio

Sergio Zanotti liberato in Siria, Conte: "Tra qualche ora sarà in Italia" VIDEO

Era stato rapito nell'aprile del 2016

È stato liberato Sergio Zanotti, rapito in Siria nell'aprile del 2016 da un gruppo vicino ad Al-Qaeda.

Lo ha annunciato il premier Antonio Conte in una nota.

Il presidente del Consiglio ha affermato: "A conclusione di una complessa e delicata attività di intelligence, investigativa e diplomatica, condotta in maniera sinergica, in data odierna siamo riusciti a ottenere la liberazione di Sergio Zanotti".

"Il nostro connazionale appare in buone condizioni generali e tra qualche ora rientrerà in Italia, a Roma. Un ulteriore successo delle nostre istituzioni e, in particolare, dell'Aise: a loro il mio più vivo e sentito ringraziamento", ha aggiunto Conte.

Quando è stato rapito Zanotti - imprenditore originario della provincia di Brescia - aveva 56 anni.

Si trovava in Medio Oriente per lavoro: si occupava di monitoraggi industriali.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...