CRONACA - ITALIA

ambiente

Milano diventa smoking free: stop al fumo in parchi, fermate bus e stadi

Si potrà fumare solo in luoghi isolati e a distanza di almeno 10 metri dalle altre persone
(ansa)
(Ansa)

Milano da oggi diventa smoking free e bandisce il fumo all'aria aperta in alcune zone della città, divieto che dal primo gennaio 2025 sarà esteso a tutte le aree pubbliche all'aperto.

E' quanto prevede il nuovo Regolamento per la qualità dell'aria approvato lo scorso 19 novembre e entrato in vigore oggi.

Non si può fumare alle fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, nelle aree cani, nei cimiteri, negli stadi e nelle strutture sportive.

Sarà possibile fumare all'aperto se ci si trova in luoghi isolati e comunque rispettando la distanza di almeno dieci metri dalle altre persone.

Un divieto introdotto in modo soft, che dal 2025 sarà esteso a tutte le aree pubbliche.

In una prima fase il comune ritiene prioritario che i cittadini siano informati dalle forze dell'ordine sui divieti, ma poi scatteranno le sanzioni che vanno da 40 a 240 euro.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}