CRONACA - ITALIA

Latina

Sabaudia, esecuzione in stile mafioso: muore il "Pipistrello"

Ora si teme una guerra di mafia sul litorale pontino
sabaudia (foto wikimedia)
Sabaudia (foto wikimedia)

Esecuzione in stile mafioso a Sabaudia, dove il 50enne Fabrizio Moretto, detto "Pipistrello", è stato ucciso a poca distanza dalla sua abitazione.

L'uomo era uno dei due indagati per il misterioso omicidio del 28enne Erik D'Arienzo, figlio di un boss locale, e ora si teme possa scoppiare una guerra di mafia sul litorale pontino.

Moretto è stato trovato riverso a terra, accanto al suo motorino. A rpovocarne la morte un colpo di arma da fuoco sparato a poca distanza. L'allarme è stato lanciato da un residente che ha visto il 50enne accasciarsi al suolo.

Immediato l'intervento dei carabinieri e del 118, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne la morte.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}