CRONACA - ITALIA

Il virus

Schizzano i contagi in Italia: i nuovi casi sono 19.143

Altri 91 morti. Sono 182.032 i tamponi effettuati, il numero più alto dall'inizio dell'emergenza

È nuovo record di contagi da Covid-19 in Italia: secondo il bollettino del ministero della Salute l'incremento nelle ultime 24 ore è di 19.143 casi, individuati con 182.032 tamponi, il numero più alto dall'inizio dell'emergenza.

Il totale dei contagiati - comprese vittime e guariti - sale a 484.869.

In calo, invece, l'incremento delle vittime, 91 in un giorno (ieri erano 136) che portano il totale a oltre 37mila (37.059).

LE RIANIMAZIONI - Superata la soglia dei mille ricoveri per Covid nelle terapie intensive: secondo i dati del ministero della Salute ci sono nelle rianimazioni 1.049 pazienti, 57 in più rispetto a giovedì, mentre nei reparti ordinari i ricoverati sono saliti a 10.549, 855 in più rispetto a ieri.

Complessivamente gli attualmente positivi sono 186.002, con un incremento di 16.700 in 24 ore, dei quali 174.404 sono in isolamento domiciliare (+15.788). L' aumento dei dimessi e i guariti, infine, è di 2.352 pazienti che portano il totale a 261.808.

I datti del bollettino del Ministero della Salute
I datti del bollettino del Ministero della Salute

NELLE REGIONI - La Lombardia si conferma la Regione più colpita per l'undicesimo giorno di fila: i nuovi positivi sono quasi 5mila, e precisamente 4.916, mentre la Campania sale a quota 2.280, con il governatore De Luca che ha dichiarato di essere "a un passo dalla tragedia". Oltre 2mila i nuovi contagi anche in Piemonte (2.032), con Veneto (1.550), Lazio (1.389) e Toscana (1.290) a seguire. Queste sei regioni hanno da sole complessivamente il 70% dei nuovi casi in Italia.

Ancora in crescita il rapporto tra contagiati e tamponi effettuati: dal 9,4% di ieri è salito sopra il 10%.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}