CRONACA - ITALIA

roma

Mondo di mezzo, torna libero anche Salvatore Buzzi: per lui c'è l'obbligo di dimora

Revocati i domiciliari al ras delle cooperative e all'ex consigliere Pdl Luca Gramazio
salvatore buzzi (archivio l unione sarda)
Salvatore Buzzi (archivio L'Unione Sarda)

Dopo Massimo Carminati tornano in libertà altri due imputati eccellenti dell'inchiesta Mondo di Mezzo.

La Corte d'Appello di Roma ha revocato per decorrenza dei termini di custodia cautelare i domiciliari per Salvatore Buzzi, il ras delle cooperative, e Luca Gramazio, ex consigliere regionale dell'allora Popolo delle Libertà.

Per entrambi è stato disposto il divieto di espatrio, per Buzzi anche l'obbligo di dimora.

La settimana scorsa Carminati, dopo 5 anni e 7 mesi di carcere preventivo, aveva lasciato la sua cella nel penitenziario di Oristano.

Nel provvedimento i giudici dichiarano "la perdita di efficacia dei provvedimenti cautelari in relazione a tutti i capi di imputazione per i quali erano stati adottati per decorso dei relativi termini massimi di custodia cautelare".

La Cassazione aveva cancellato l'accusa di associazione mafiosa riconoscendo i reati di corruzione, chiedendo dunque un nuovo processo d'appello per ricalcolare le pene agli imputati.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}