CRONACA - ITALIA

lombardia

La gaffe dell'assessore Gallera: "Con indice Rt a 0,51 devo incontrare due persone per infettarmi"

Non è passata inosservata la gaffe dell'assessore alla Sanità della Regione Lombardia
l assessore giulio gallera
L'assessore Giulio Gallera

Gaffe dell'assessore alla Sanità lombardo Giulio Gallera.

Per spiegare l'andamento del contagio da coronavirus in Lombardia e l'indice Rt a 0,51, Gallera ha detto: "0,51 vuol dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette, e questo vuol dire che non è così semplice trovare allo stesso tempo due persone contagiose per infettare me".

L'indice Rt. che misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva, indica la media dei contagi causati da una persona infetta. E si tratta solo di una stima statistica, perché ovviamente basta avere un incontro molto ravvicinato con un infetto per contrarre il virus. In Lombardia come in Sardegna, dove Rt è 0,24, o altrove dove l'indice di trasmissibilità è maggiore di uno.

L'errore non è passato inosservato e su Twitter #gallera è diventato trending topic. Tante battute, ma anche molta indignazione per la gaffe dell'assessore della Regione più colpita d'Italia. "Gallera offre lezioni di statistica a prezzi modici". "E poi si chiedono perchè in Lombardia le cose sono andate peggio che nelle altre regioni", sono un paio dei commenti sul Web.

"Ieri ho cercato di dare una spiegazione che fosse comprensibile a tutti, perché lo scopo è far capire a tutti, il concetto di Rt", così si è difeso il diretto interessato, lamentando un "attacco politico in corso contro la Lombardia".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}