CRONACA - ITALIA

Firenze

Tentano di rapire un bimbo di 8 anni, fermati

In manette la mamma del piccolo e il suo complice. Bloccati con munizioni e un lanciarazzi
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (archivio L'Unione Sarda)

A Firenze una donna russa e il suo complice sono finiti in manette per aver tentato di rapire un bambino di 8 anni al padre.

Secondo le prime informazioni fornite dalla Polizia si tratta della mamma del piccolo e di suo fratello. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio in centro città e a dare l'allarme è stato il papà del bimbo che mentre rientrava a casa ha notato inaspettatamente la ex.

La donna in passato aveva già tentato di rapire il figlio quando si trovava all'estero con il papà. L'uomo l'ha notata mentre era appostata vicino all'ingresso della sua abitazione. Sia lei che il complice erano vestiti con abiti scuri, indossavano cappellini da baseball neri e si nascondevano dietro ai cespugli.

All'arrivo degli agenti si sono allontanati, per poi essere bloccati e controllati dai poliziotti in un agriturismo nelle vicinanze dove avevano preso alloggio.

Con loro avevano una pistola scacciacani, un lanciarazzi, munizioni e spray al peperoncino. A quel punto è scattato il fermo.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...