CRONACA - ITALIA

modena

"Hai disonorato mia figlia, ora la sposi": aggredisce 16enne a scuola, denunciato

Ha scoperto che la figlia di 16 anni aveva avuto un rapporto sessuale e ha aggredito il fidanzatino, reato ipotizzato "costrizione al matrimonio", introdotto dal codice rosso
ragazzi davanti a scuola (archivio l unione sarda)
Ragazzi davanti a scuola (archivio L'Unione Sarda)

Si è presentato davanti alla scuola della figlia di 16 anni e ha aggredito un coetaneo della ragazzina dopo aver scoperto, tramite il telefono cellulare, che i due avevano avuto un rapporto sessuale nei giorni precedenti.

"Hai disonorato mia figlia, ora la devi sposare", gli ha detto.

Succede a Modena, il protagonista è un 40enne straniero: "Ora mia figlia non è più vergine, nessuno la vorrà più avere come moglie, quindi la devi sposare tu".

La Procura di Modena ha ricostruito i fatti grazie ai testimoni che hanno assistito all'aggressione e denunciato l'uomo per costrizione al matrimonio, un'ipotesi di reato introdotta dal "codice rosso", il provvedimento approvato in Parlamento per contrastare la violenza contro donne e bambini.

Tante le persone che hanno assistito all'aggressione dell'uomo ai danni del ragazzino. Hanno chiamato i carabinieri e di lì è partita l'inchiesta che ha portato alla denuncia dell'uomo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...