CRONACA - ITALIA

Milano

Incendio in un sottotetto, morti nel sonno due giovani fidanzati

La coppia è deceduta nel sonno sia per l'intossicazione sia per le ustioni
la palazzina coinvolta nell incendio (ansa bozo)
La palazzina coinvolta nell'incendio (Ansa - Bozo)

Due persone sono morte, a Milano, a seguito dell'incendio di un sottotetto avvenuto la scorsa notte nella zona dei Navigli.

Il rogo si è sviluppato intorno alle tre e mezza nel palazzo al civico 156 di Alzaia Naviglio Grande.

Quando i vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno spento le fiamme, hanno trovato i corpi senza vita di un uomo e di una donna.

Le vittime, che al momento della tragedia stavano dormendo, hanno 29 e 27 anni.

La coppia sarebbe deceduta sia per l'intossicazione sia per le ustioni.

Una terza persona, una 59enne parente della donna, invece si è salvata e non ha avuto bisogno di cure mediche.

Sul posto anche i carabinieri, che hanno aperto un'indagine sul fatto.

L'autorità giudiziaria ha demandato gli accertamenti tecnici al Comando provinciale dei vigili.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...