CRONACA - ITALIA

Rimini

Contagia volontariamente le partner con l'Hiv: "untore" in manette

Un uomo di 39 anni, sieropositivo, arrestato dopo la denuncia di una donna che ha contratto il virus
il test dell hiv (archivio l unione sarda)
Il test dell'Hiv (archivio L'Unione Sarda)

Pur essendo sieropositivo, ha sesso senza protezioni con diverse donne, dopo averle conosciute sul web. E una di queste, dopo aver contratto il virus Hiv, ha deciso di denunciarlo.

Per questo i carabinieri di Rimini hanno arrestato un 39enne di origini brasiliani con l'accusa di lesioni gravi.

Le indagini sono partite ad agosto e hanno evidenziato come l'uomo, nonostante fosse consapevole dei rischi, abbia intrattenuto altre tre relazioni senza preoccuparsi di esporre le partner al contagio.

Anzi, "l'untore" ha volontariamente smesso di sottoporsi alla terapia antivirale nel 2017, per poi riprenderla saltuariamente nel 2018 e sospenderla in via definitiva nel 2019.

Ora si trova agli arresti domiciliari.

Gli inquirenti hanno perquisito la sua abitazione sequestrando il pc con cui entrava in contatto con le ragazze.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...