CRONACA - ITALIA

Monza

Muore in ospedale dopo un'errata trasfusione di sangue

Il plasma sarebbe stato scambiato per un caso di omonimia
un ospedale (archivio l unione sarda)
Un ospedale (Archivio L'Unione Sarda)

Tragedia nell'ospedale di Vimercate, in provincia di Monza, dove una donna di 84 anni è morta dopo una presunta trasfusione sbagliata. Il plasma sarebbe stato scambiato con quello di un'altra paziente.

I medici della struttura hanno confermato il decesso della donna allertando la Procura locale.

Gli esperti dovranno verificare cosa sia successo nella catena dei controlli.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha predisposto intanto l'invio degli ispettori del Centro Nazionale Sangue per far luce sull'accaduto.

Dalle prime informazioni, si è trattato di un caso di omonimia. A causa della trasfusione di sangue di un gruppo diverso da quello dell'84enne c'è stata la reazione del sistema immunitario, ha spiegato la dirigenza ospedaliera.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...