CRONACA - ITALIA

Siena

Donna 57enne picchiata a sangue: denunciati il marito e il figlio

Il ragazzo, di appena 18 anni, aveva più volte aggredito la madre per ottenere soldi per la droga
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

Si è presentata in ospedale dopo essere stata picchiata a sangue dal marito e dal figlio, denunciando una situazione che non è in realtà legata a un episodio isolato ma a ripetuti atti di violenza nei suoi confronti.

È accaduto a Montelpuciano, in provincia di Siena, dove i carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini che hanno fatto scattare la denuncia per gli aggressori, un 54enne italiano e il figlio 18enne, quest'ultimo con precedenti denunce a carico, nonostante la giovane età.

Per la donna di 57anni, immediatamente soccorsa dal personale sanitario dell'ospedale Nottola di Montepulciano, la fine di un incubo e dei terribili trattamenti che era costretta a subire.

In particolare, come confermato dai carabinieri, il figlio picchiava continuamente la madre per ottenere soldi per comprare droga.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...