CRONACA - ITALIA

vicenza

Truffa l'Inps e intasca 155mila euro: nei guai un sindacalista

L'uomo, 71 anni, ex dipendente del Miur, per 12 anni è riuscito a prendere mille euro di pensione in più al mese
inps (archivio ansa)
Inps (Archivio Ansa)

Un sindacalista di 71 anni, ex dipendente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, è finito nei guai per truffa durante un controllo dei finanzieri del comando provinciale di Vicenza in materia di spesa previdenziale.

L'uomo, secondo le accuse, si è garantito con un escamotage l'incremento del suo trattamento pensionistico di oltre mille euro mensili, di cui ha beneficiato da settembre 2007, per un totale di 155.000 euro.

"Le indagini - sottolineano gli inquirenti - hanno consentito di individuare un sistema fraudolento attuato dal sindacalista con la complicità del segretario provinciale della sigla sindacale, attraverso il quale l'uomo ha ricevuto, in assenza di peculiari esigenze del sindacato e per il solo anno antecedente al transito in quiescenza, una retribuzione supplementare e la conseguente additiva contribuzione versata dall'ente all'Inps".

I finanzieri hanno sequestrato al sindacalista oltre 36mila euro su due rapporti postali e un appartamento che vale oltre 119mila euro.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...