CRONACA - ITALIA

Massa

Incidente in piscina, muore una bambina di 12 anni

Sul corpo della ragazzina verrà effettuata l'autopsia
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

È morta all'ospedale Opa di Massa, Sofia, la bambina di 12 anni di Parma ricoverata nella struttura da sabato pomeriggio in seguito a un incidente avvenuto nella piscina idromassaggio dello stabilimento balneare Texas di Marina di Pietrasanta (Lucca).

La piccola, andata in arresto cardiaco, era stata soccorsa e rianimata ma le sue condizioni erano apparse subito gravissime.

La ragazzina era in vacanza in Versilia con i genitori.

Questa mattina le sue condizioni di salute sono peggiorate e per lei è stata dichiarata la morte cerebrale e infine il decesso.

I genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi della figlia, ma la procura di Lucca ha acconsentito solo al prelievo delle cornee.

Sul caso è stata aperta un'inchiesta, con sei persone - tra cui i titolari del bagno e alcuni assistenti ai bagnanti - sono iscritte nel registro degli indagati per il reato di omicidio colposo.

Sul corpo di Sofia verrà eseguita l'autopsia, che potrà chiarire se la bambina abbia accusato un malore o sia stata vittima di un incidente.

Ieri gli investigatori, insieme a consulenti informatici e ingegneri specialisti nel settore idraulico, hanno eseguito un sopralluogo alla piscina, posta sotto sequestro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...