CRONACA - ITALIA

brescia

Bimbi lasciati digiuni e con i pannolini sporchi: scoperto un altro asilo degli orrori VIDEO

Tre maestre accusate di maltrattamenti aggravati

Presi a spintoni, puniti con urla e parolacce, spesso abbandonati con i pannolini sporchi.

Vittime i bambini di un asilo nido di Rodengo Saiano, in provincia di Brescia, maltrattati da tre maestre che sono state fermate.

Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile, sono partite alla fine del 2018 dalla segnalazione di un genitore, che aveva notato i comportamenti strani del figlio, e dalle dichiarazioni di una ex dipendente.

Elementi che hanno portato gli agenti a installare telecamere e microfoni nelle stanze, che hanno loro permesso di capire cosa accadesse in quell'asilo: scene raccapriccianti, tra grida contro bambini piccolissimi e punizioni. Ai bimbi non veniva cambiato il pannolino per ore, e venivano lasciati senza cibo.

Le maestre sono state incastrate e accusate di maltrattamenti aggravati: il gip presso il Tribunale di Brescia ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare e disposto l'obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...