CRONACA - ITALIA

la sentenza

Pamela Mastropietro, Innocent Oseghale condannato all'ergastolo

Massimo della pena per il 30enne nigeriano
pamela mastropietro (ansa)
Pamela Mastropietro (Ansa)

InnocentOseghale è stato condannato all’ergastolo con 18 mesi di isolamento dalla Corte d'Assise Macerata per aver stuprato e ucciso la 18enne romana Pamela Mastropietroe aver fatto a pezzi il suo corpo il 30 gennaio dello scorso anno.

L'imputato, 30 anni, nigeriano, è stato riconosciuto colpevole dei reati di omicidio volontario aggravato da violenza sessuale, vilipendio, distruzione e occultamento di cadavere.

Ha perso anche la patria potestà sui figli.

Dopo la sentenza, emessa dalla Corte dopo cinque ore di camera di consiglio e letta dal presidente della sezione penale Roberto Evangelisti, tra il pubblico dei parenti e degli amici della vittima è partito un applauso.

"Io ero ottimista, giustizia è stata fatta", il primo commento del padre di Pamela.

Il corpo della ragazza era stato ritrovato in due trolley abbandonati sul ciglio della strada a Pollenza, nel Maceratese.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...