CRONACA - ITALIA

Lodi

Esplode il portello di una cisterna del latte, muore un operaio di 52 anni

Il lavoratore, salito sull'autobotte, è caduto a terra
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (Archivio L'Unione Sarda)

Tragico incidente sul lavoro.

Un operaio di 52 anni, dipendente di una ditta di trasporti, è morto mentre stava scaricando del latte da un'autocisterna nel parcheggio della ex Polenghi Lombardo, lungo la statale via Emilia, a Lodi.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il lavoratore, salito sull'autobotte alta oltre quattro metri, avrebbe provato ad aprire il portello in acciaio, che è esploso, colpendolo con violenza e scaraventandolo giù dalla cisterna.

Una caduta di cinque metri che non gli ha lasciato scampo.

Inutile l'intervento dei soccorritori del 118.

Sulla vicenda la procura di Lodi ha aperto un fascicolo e sono in corso accertamenti anche da parte dell'Azienda territoriale dei servizi.

Ancora da chiarire la dinamica esatta dell'incidente.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...