CRONACA - ITALIA

Gli incidenti

Morti bianche, due operai perdono la vita a Livorno e Cuneo

Per i due lavoratori, di 51 e 44 anni, inutile l'arrivo dei soccorsi
il porto di livorno (ansa)
Il porto di Livorno (Ansa)

Ancora tragedie sul lavoro.

Al porto di Livorno, un operaio 51enne è morto in seguito a un incidente avvenuto a bordo di una nave della Moby, la Moby Kiss, attraccata alla Calata Carrara.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il dipendente della società marittima - originario di Torre del Greco (Napoli) - stava effettuando delle manovre alla guida di un muletto nel garage dell'imbarcazione, quando una parte della struttura di un ponte elevatore lo avrebbe colpito alla testa.

Un secondo incidente mortale si è verificato - sempre in mattinata - a Savigliano, in provincia di Cuneo, nell'ex complesso industriale "Origlia".

Vittima un uomo di 44 anni, impegnato su un tetto per alcuni lavori di riparazione.

Durante le operazioni sarebbe stato schiacciato da un rubo contro una trave.

In entrambi i casi i soccorritori hanno potuto solo constatare il decesso dei lavoratori.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...