CRONACA - ITALIA

i sospetti

Morto in casa nel Pavese da oltre cinque giorni, il figlio in stato di fermo

Per gli inquirenti, il padre sarebbe stato ucciso e poi il figlio ne avrebbe nascosto il cadavere
carabinieri (foto pixabay)
Carabinieri (foto Pixabay)

È in stato di fermo il figlio dell'uomo di 77 anni che ieri è stato trovato morto nella sua abitazione di Giovenzano, frazione di Vellezzo Bellini, in provincia di Pavia.

Il 41enne viveva col genitore e ora è accusato di omicidio, omissione di soccorso e occultamento di cadavere.

È stato l'altro figlio - residente in un'altra casa - a lanciare l'allarme perché da qualche giorno non riusciva a parlare col padre.

Secondo i primi accertamenti svolti dal medico legale, l'anziano era morto da oltre 5 giorni.

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri di Pavia.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...