CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

da lunedì

Focolaio al Minerario: il sindaco di Iglesias chiude la scuola

In una classe 15 studenti su 25 presentano sintomi, non sono ancora stati sottoposti a tampone ma il primo cittadino ha voluto anticipare i tempi
(foto simbula)
(Foto Simbula)

L'istituto Minerario di Iglesias, da lunedì, resterà chiuso. Lo ha disposto il sindaco, Mauro Usai, a seguito del focolaio individuato dal sistema regionale di comunicazione dei casi Covid-19.

Sembra che su una classe del plesso di via Roma, 15 studenti su 25 presentino sintomi.

I tamponi non sono stati ancora eseguiti, ma la circostanza ha imposto una decisione drastica a fini precauzionali.

"Mi sono consultato con dirigenza scolastica e Ats, da cui ho avuto notizia del focolaio - riferisce il sindaco - e ho dato mandato agli uffici comunali di predisporre un'ordinanza contingibile e urgente di chiusura a partire dal 1 marzo e fino a nuove comunicazioni del servizio Igiene pubblica".

Mauro Usai, nel frattempo, ha inviato una nota ufficiale alla dirigente scolastica, informandola del provvedimento a tutela della salute pubblica. Gli studenti sono già in isolamento.

Ieri, a Iglesias, era stato registrato il primo caso della cosiddetta "variante inglese": un carabiniere della Scuola allievi dell'Arma, appena arrivato dalla Lombardia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}