CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

covid e crisi

"La zona arancione ci mette in ginocchio": Carbonia, la protesta dei ristoratori

I gestori di alcuni locali si sono radunati in via Roma per dire "no" alle nuove restrizioni
la protesta dei ristoratori (foto a scano)
La protesta dei ristoratori (Foto A.Scano)

Carbonia. Un gruppo di ristoratori della città si è riunito questa sera per protestare contro la decisione del governo di individuare la Sardegna zona arancione. Tutti rivendicavano ad esempio lo spreco di risorse cui sono andati incontro acquistando le merci che rischiano ora si deteriorarsi. Secondo i ristoratori, i provvedimenti anti Covid del Governo "rischiano ora di mettere ulteriormente in ginocchio il settore" ha sottolineato il titolare del ristorante Antonio Loddo. Durante il sit in che si è tenuto in un ristorante di via Roma è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri che ha verificato che tutto si svolgesse a norma.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}