CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

buone notizie

Acqua nuovamente potabile a Domusnovas, ma il divieto di consumo permane

Intanto i lavori al vecchio potabilizzatore non sono ancora conclusi
il potabilizzatore comunale i cui lavori di riattivazione sono quasi ultimati (foto simone farris)
Il potabilizzatore comunale i cui lavori di riattivazione sono quasi ultimati (foto Simone Farris)

È nuovamente potabile l'acqua distribuita dalla rete cittadina di Domusnovas. I referti delle analisi eseguite a inizio settimana dagli incaricati dell'Azienda per la Tutela della Salute certificano che il fenomeno della torbidità è tornato tra i parametri consentiti dalla legge.

Un'ottima notizia dopo oltre otto mesi di patemi. L'ordinanza di divieto di consumo idrico rimarrà però ancora in vigore: "È solo una precauzione in attesa di svolgere ulteriori analisi e di poter confermare che il problema è stato risolto" spiega il sindaco Massimo Ventura. "Il passato ci insegna che dopo ogni abbondante pioggia abbiamo sempre patito fenomeni di torbidità. Per sicurezza attendiamo dunque che cessino le precipitazioni di questi giorni prima di effettuare altre verifiche".

Il problema di torbidità sembra essersi risolto da sé in quanto, pur a buon punto, i lavori di ripristino del vecchio potabilizzatore non sono ancora conclusi. Il sindaco ritiene comunque indispensabile la riattivazione della struttura: "In ogni caso il potabilizzatore eviterà per sempre il ripetersi di problemi come quello che stiamo vivendo e che ci sta tenendo impegnati da più di 8 mesi". I lavori sono in fase di ultimazione: "La corrente elettrica - annuncia Ventura - è stata ripristinata, siamo all'80 per cento del progetto di riattivazione: manca l'igienizzazione delle vasche di accumulo già rigenerate e l'arrivo di un quadro elettrico di azionamento oltre alla realizzazione del sistema di videosorveglianza e di altri piccoli interventi". Dopo oltre 8 mesi di patemi i domusnovesi sperano ora di uscire dall'incubo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...