CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

gli accertamenti

Carbonia, sopralluogo nella villetta in cui è morta Anna Maria Merola VIDEO

La donna ha perso la vita nell'agosto 2017 a causa di un incendio: si salvarono il marito, i due figli e altre due ragazze

I carabinieri della scientifica e i vigili del fuoco, su disposizione della Procura della Repubblica, stanno eseguendo un nuovo sopralluogo tecnico nella villetta della frazione di Medadeddu, in cui nell'agosto del 2017 aveva perso la vita nel corso di un incendio Anna Maria Merola, infermiera della Asl 7.

Questo nuovo accertamento è stato richiesto dalla magistratura che sta indagando sulle cause del rogo che si rivelò mortale per la donna: nel corso dell'incendio riuscirono a salvarsi il marito , i figli e altre due ragazze, che riportarono per fortuna ferite abbastanza trascurabili.

L'accertamento è iniziato questa mattina attorno alle 10 e presumibilmente durerà per diverse ore. L'inchiesta partì immediatamente dopo la tragedia e tuttora si cerca di capire quali siano le cause che determinarono l'incendio e successivamente il decesso della povera donna.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...