CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

dall'amministrazione

Villamassargia: zaini, matite e libri a tutti gli studenti per il primo giorno di scuola

"Lo facciamo già da due anni", spiega il sindaco Debora Porrà
lo stabile di via allende che ospita elementari e medie (foto l unione sarda farris)
Lo stabile di via Allende che ospita elementari e medie (foto L'Unione Sarda - Farris)

Suonerà lunedì la prima campanella del nuovo anno scolastico per i 280 studenti di Villamassargia.

Un avvio posticipato (per poter eseguire alcuni lavori di sistemazione) rispetto agli altri plessi scolastici coordinati dall'Istituto Comprensivo di Domusnovas ma che riserverà agli studenti la ormai consueta sorpresa preparata dall'amministrazione comunale che fornirà a tutti libri di testo e materiale scolatico gratuito.

"Come ormai facciamo già da due anni - spiega il sindaco Debora Porrà - anche stavolta doteremo i 48 giovanissimi studenti della scuola materna situata in Largo Castello del 'Testo Operativo', ovvero del primo libro con cui i bambini si cimenteranno. Nello stabile di via Allende i circa 150 studenti delle scuole elementari e gli 80 delle medie avranno gratuitamente zaini e sacche ricolme di quaderni, penne e matite".

Una dotazione importante per i giovani studenti a fronte di un impegno economico dell'amministrazione comunale di circa 1.500 euro.

"È il nostro modo di dare il benvenuto a tutti gli studenti e, nell'ottica della parità, di fornire loro gli strumenti e una base di partenza uguale per tutti", evidenzia il primo cittadino di Villamassargia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...