CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

l'intervento

Marittimo colpito da arresto cardiaco, soccorsi al largo di Sant'Antioco

L'uomo è stato recuperato con l'elicottero e portato al Brotzu
foto guardia costiera
Foto Guardia costiera

Un intervento d'emergenza richiesto da una nave a una settantina di miglia dall'isola di Sant'Antioco è stato portato a termine dalla Guardia costiera nella serata di ieri.

A bordo c'era un marittimo colpito da un probabile arresto cardiaco. La nave era in acque di competenza algerina ed è stato necessario ottenere il nullaosta per il coordinamento con il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. A quel punto l'equipaggio dell'elicottero RIMA Nemo 15 della 4ª Sezione Volo Elicotteri Guardia Costiera di Decimomannu è decollato dalla base militare per raggiungere il posto.

Insieme all'equipaggio del velivolo era presente anche un medico così da fornire una prima assistenza.

Il marittimo è stato recuperato con una barella e l'elicottero si è poi diretto all'ospedale Brotzu di Cagliari, dove l'uomo è stato affidato alle cure del personale.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...