CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

ALLERTA IDRICA

Sassari, "acqua torbida" dai rubinetti: vietato l'uso potabile nel quartiere Sant'Orsola

L'ordinanza del sindaco Campus
via fratelli catoni del rione sant orsola di sassari una delle vie interessate dal provvedimento ( foto tellini)
Via Fratelli Catoni del rione Sant'Orsola di Sassari, una delle vie interessate dal provvedimento ( foto Tellini)

Brutte notizie per gli abitanti di numerose vie del popoloso quartiere Sant'Orsola di Sassari. A seguito di controlli eseguiti dal dipartimento di Prevenzione - servizio Igiene degli alimenti della nutrizione dell'ATS Sardegna le acque hanno evidenziato un eccessivo tasso di torbidità, nonché percentuali di manganese e di alluminio superiori alla norma prevista. Pertanto le acque non sono potabili ed è consentito l'uso per esclusivi scopi igienici. Questo ha stabilito in un'ordinanza odierna il sindaco di Sassari Nanni Campus. Le vie interessate dal provvedimento sono via Fratelli Catoni, via Cuguia, via Dexart, via De Sena, via Ospitone, tutte facente parti del rione Sant'Orsola storico. Nella zona sud del quartiere le vie coinvolte dall'ordinanza sono via Cesaraccio, via Cordella, Via Oggiano, via Spanu Satta, via Marginesu, via Lobina e via Sechi. Il provvedimento del sindaco di Sassari Nanni Campus sarà valido sino a quando i risultati delle analisi saranno rientrati nei limiti consentiti.

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}