CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

lotta allo spaccio

PortoTorres, denunciato 23enne: in casa droga e proiettili

Il giovane è stato notato con un coetaneo in auto mentre fumava uno spinello. Poi sono scattati ulteriori controlli
la stazione dei carabinieri a porto torres (foto m pala)
La stazione dei carabinieri a Porto Torres (foto M. Pala)

Prima il controllo, poi la scoperta a domicilio di droga e munizioni. Nei guai sono finiti due giovani di Porto Torres, di 22 e 23 anni, sorpresi a fumare marijuana a bordo della loro auto nel piazzale di Balai, vicino la spiaggia omonima.

I carabinieri della compagnia di Porto Torres, impegnati nell'operazione antidroga, effettuata in questi giorni, per contrastare il fenomeno dello spaccio e del contagio Covid, li hanno fermati e denunciati alla Procura.

I controlli approfonditi nell'abitacolo hanno permesso di rinvenire 3 grammi di mannite, un potente lassativo usato come sostanza da taglio, spesso mescolata alla droga e diffusa nelle piazze di spaccio. I militari, insospettiti, hanno esteso le perquisizioni nelle rispettive abitazioni dove hanno scoperto qualche dose di marijuana, pari a 3,5 grammi, mentre a casa del 23enne, pregiudicato del posto, sono stati trovati tre proiettili illegali di un fucile da caccia, pertanto il giovane è stato denunciato per detenzione abusiva di armi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}