CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

gli aggiornamenti

Pozzomaggiore, allarme nella casa di riposo. Scendono i casi a Nulvi e Thiesi, 9 positivi a Bonnanaro

Il punto sul Covid nella provincia di Sassari
il municipio di bonnanaro (foto l unione sarda caria)
Il municipio di Bonnanaro (foto L'Unione Sarda - Caria)

Il coronavirus non sta, purtroppo risparmiando alcune case di riposo del Nord Sardegna. Una di queste è la struttura Nostra Signora de Seunis, a Pozzomaggiore, dove ad essere risultati positivi sono dodici anziani e tre operatori.

"Le loro condizioni sono buone - ha dichiarato la titolare, Gavina Porceddu - e sono asintomatici. Solo un'operatore ha dei sintomi". Gli operatori sono chiusi dentro da qualche giorno per garantire l'assistenza agli ospiti. "Siamo in stretto contatto con Ats e Usca - ha concluso Porceddu -. La situazione è monitorata".

In paese, invece, i cittadini contagiati dal covid-19 sono, secondo quanto dichiarato dal sindaco, Mariano Soro, 22. Ma anche ne l paese del Meilogu i conti sembrano non tornare. "Secondo gli ultimi dati ufficiali ricevuti - queste le sue parole - ci sono nove positivi di cui almeno 3 sono già da guariti da tempo. Noi stiamo cercando di avere un quadro più preciso della situazione perché ci sono delle discrepanze tra i numeri forniti dai laboratori privati e quelli dell'Ats. In linea di massima la situazione è stabile".

Intanto è in programma per martedì 1 dicembre una nuova giornata di screening. "Ciò - conclude il primo cittadino - ci consente di avere di un monitoraggio continuo. Il mio auspicio è che si continui anche a rispettare le regole.

Cala invece il numero dei positivi al coronavirus a Nulvi e Thiesi.

Nel paese dell'Anglona, dove due giorni fa si era registrato anche un decesso, sono ora 34 i contagiati dal Covid-19, dopo che sei cittadini sono stati dichiarati guariti.

Buone notizie anche dal centro del Meilogu dove, a seguito della guarigione di tre persone, i casi si attestano ora a 29.

A Bonnanaro il sindaco Giovanni Antonio Carta ha comunicato che sono attualmente nove i cittadini positivi al virus. "Quattro mi sono stati comunicati dall'Ats - ha dichiarato il primo cittadino - e cinque dagli stessi interessati".

Ad Ardara un cittadino è stato dichiarato guarito. I casi sono ora quattro, e altrettanti quelli in quarantena.

A Tula le positività accertate sono 16. C'è allarme anche nella casa di riposo "Giovanni Paolo II" dove si registrano nove positività tra ospiti e operatori sanitari. Un anziano è deceduto.

Otto i casi totali a Nule ma, sottolinea il sindaco, Antonio Giuseppe Mellino, "si spera che possano diminuire nelle prossime ore dato che sono stati eseguiti i tre tamponi di rientro a tre cittadini".

A Castelsardo, secondo l'ultimo bollettino del sindaco Antonio Capula, i cittadini positivi sono 14 e 13 quelli in quarantena.

Un nuovo caso di coronavirus si registra a Semestene.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}