CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

carabinieri in azione

Tavolata numerosa e pranzo col buffet: sanzionati due locali etnici di Sassari

Raffica di controlli nella zona di Predda Niedda
immagine simbolo (pixabay com)
Immagine simbolo (Pixabay.com)

Raffica di sanzioni a Sassari per i ristoranti che non rispettano le norme anti-Covid.

Negli ultimi due giorni sono scattati i controlli dei carabinieri della Compagnia sassarese nella zona di Predda Niedda.

La maggior parte dei locali ispezionati è risultata in regola con le disposizioni ministeriali, ma le sanzioni non sono mancate.

Cinque i ristoratori sanzionati. In particolare, sono scattati i provvedimenti per due locali etnici, che - in barba ai divieti - avevano predisposto il servizio a buffet per i clienti, incentivando assembramenti.

In uno dei due, inoltre, era in corso una sorta di festa, con più nuclei familiari riuniti allo stesso tavolo.

Inoltre, non erano stati affissi i cartelli con le disposizioni da rispettare e non erano stati predisposti strumenti utili all'identificazione dei clienti e al conseguente tracciamento in caso di positività di qualcuno dei commensali.

Nei giorni precedenti, invece, l'attenzione dei militari si è concentrata nella zona del centro città. In questo caso sono stati sanzionati due ristoranti e due bar, che non avevano predisposto le distanze tra tavoli e altri accorgimenti per evitare assembramenti.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}