CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Alghero

San Giovanni fortemente inquinato: Legambiente e Comune a caccia di soluzioni

Nella condotta delle acque bianche scorrono anche liquami fognari
la riunione tra legambiente e gli assessori comunali (foto c fiori)
La riunione tra Legambiente e gli assessori comunali (foto C. Fiori)

Ad Alghero il mare è pulito e l'unico punto inquinato resta il canalone di San Giovanni. Non è una novità: sono anni che l'Amministrazione cerca di capire come mai nella condotta delle acque bianche scorrono anche liquami fognari.

Legambiente, con il presidente cittadino Roberto Barbieri, nella sala consiliare ha promosso un momento di confronto con gli assessori Andrea Montis e Antonello Peru, rispettivamente all'Ambiente e alle Manutenzioni, per cercare di trovare insieme le possibili soluzioni al problema. "Si potrebbe realizzare una vasca di raccolta in modo da far confluire le acque direttamente al depuratore di San Marco", ha suggerito Barbieri.

L'Amministrazione, invece, starebbe ipotizzando di creare una condotta sottomarina, in modo da disperdere in mare le acque bianche miste a liquami. Nel recente passato il Comune aveva incaricato una ditta specializzata per ispezionare le condotto sotto il lungomare Barcellona, a caccia di allacci irregolari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}