CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

valledoria

Fanno razzia di alcolici al market, poi trascinano con l'auto cliente intervenuto per fermarli

Fermati dai carabinieri dopo un lungo inseguimento
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Hanno fatto razzia di superalcolici in un supermercato di Valledoria e poi sono scappati senza pagare, per di più trascinando con l'auto un cliente che aveva cercato di fermarli.

Due uomini residenti a Sassari sono stati arrestati dopo un lungo inseguimento dai carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Valledoria e trasferiti nel carcere di Bancali. Si tratta di un 24enne originario dell'Ogliastra e di un 31enne napoletano, accusati di rapina impropria e lesioni personali.

Sono entrati ieri sera, verso la chiusura, nel supermercato "SuperConcas" di corso Europa, dove hanno riempito uno zaino con 600 euro di superalcolici e hanno superato le casse senza pagare.

Dopo l'allarme della commessa un cliente ha cercato di fermarli, prima affrontandoli fisicamente, poi aggrappandosi all'auto in fuga, che lo ha trascinato per diversi metri. L'uomo è finito in ospedale con diverse escoriazioni, prognosi di sette giorni per lui.

I militari hanno intercettato l'auto a Castelsardo, dopo un lungo inseguimento.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}